Biscotti con cocco fresco e cioccolato

Categories:Biscotti
Fulvia

cocco2

Buonasera cari amici ed amiche,
finalmente siamo arrivati alla pubblicazione della ricetta dei frollini con cocco fresco e cioccolato, chiedo venia, ma il tempo vola e tra gli impegni professionali e privati, a volte trovare un attimo di pace per fermarsi a scrivere non è sempre facile!

Questi biscotti sono stati realizzati per Foodscovery, la piattaforma di prelibatezze on line, dove è possibile trovare ogni sorta di prodotto di nicchia, non a caso per me è il paese dei balocchi perchè non so mai cosa prendere, cosa provare tanto è l’imbarazzo della scelta! Questa volta mi sono regalata delle dolci emozioni con la cioccolata di Ciomod, una vera e propria delizia targata Modica, chi di voi golosastri non la conosce? Male, male, male, è tempo di rimediare a questa lacuna miei cari, perchè questa è una golosità a cui non si può mica rinunciare.

Devo ammettere che ha una consistenza insolitamente granulosa e non vi nascondo che quando ho scartato la prima confezione sono rimasta un pò titubante nel vederlo così, ero sospettosa, sorpresa, incerta, ma è bastato percepire il penetrante aroma di cacao e la gola ha avuto il sopravvento sulla diffidenza, senza pensarci un attimo lo ho addentato e li è iniziato il mio trip, altro che droga, altro che alcol, datemi del cioccolato puro di Ciomod!

ciomod3

Diversamente dalle lavorazioni industriali, il cioccolato modicano viene lavorato a freddo e non subisce pertanto il processo di concaggio: la pasta del cacao non viene cioè separata dal burro di cacao, il quale tende naturalmente ad affiorare in superficie formando una superficie opaca e velata.
A ulteriore garanzia di artigianalità e qualità, va sottolineato che non viene mai aggiunto altro burro di cacao rispetto a quello già contenuto nella massa di cacao … la percezione al gusto è insolita, perchè siamo totalmente abituati e assuefatti al cioccolato industriale, quindi ci rimane strano assaporare un prodotto cosi, dove si percepisce l’amaro della pasta di cacao e ogni tanto qualche granello di zucchero che ti addolcisce il palato! Di cosa parlo? Eccovi qui due fotine per farvi fare una idea …

ciomod4

Quindi come qualità ci siamo, di conseguenza mi pareva giusto scrivere un articolo sul prodotto testato, a mio avviso però Foodscovery non sottolinea due punti di forza molto importanti di Ciomod: il primo è che oltre al cioccolato puro, è possibile acquistarne aromatizzato con spezie e non solo (adoro quello al sale, agli agrumi, alla cannella), il secondo è che l’azienda spedisce queste piccole tavolette dentro un elegante cofanetto, il quale una volta aperto dà la sensazione di avere di fronte una libreria in miniatura.

ciomod

Non so a voi, ma a me come idea è piaciuta molto e mi pare doveroso sottolinearla nonchè valorizzarla, anche perchè a mio giudizio comprando varie tavolette di vari gusti si fa davvero un bel regalo originale presentandola in questa confezione elegante.

ciomod5

Il prodotto mi ha entusiasmato e sull’onda di tale gioia ho pensato di utilizzare il cioccolato donatomi per preparare dei buonissimi biscotti con cocco fresco, la preparazione è semplice e veloce, andiamo a vedere come ottenerli.

Ingredienti:

  • 200 gr burro temperatura ambiente
  • 370 gr farina 00
  • 150 gr cocco grattuggiato fresco e lasciato asciugare un giorno al sole
  • 200 gr zucchero semolato
  • 170 gr cioccolato a scaglie
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 5 gr lievito 
  • 2 gr bicarbonato
  • 1 pizzico sale
  • 1/2 bacca di vaniglia

cocco3

Il giorno prima della preparazione compriamo un bel cocco, lo rompiamo, gli togliamo la parte esterna scura, grattugiamo il tutto avendo l’accortezza di lasciarlo asciugare al sole (non superate le 24 ore), si può ovviare passandolo al forno, ma il sistema naturale è preferibile.

Ce ne serviranno 150 grammi, se vi avanza vi consiglio di usarlo nel vostro gelato preferito, se il vostro gusto preferito è il cioccolato, abbondate, non immaginate di che goduria si tratti! Non so voi, ma io detesto il cocco già disidratato, non sa mai di nulla, inoltre mi raspa sempre in gola … quindi ho optato per questa scelta.

Veniamo alla preparazione dei biscotti … lavorare il burro con lo zucchero, aggiungere l’uovo, il tuorlo, i semini di vaniglia, il cioccolato, il cocco. Mescolate affinché le scaglie siano bene amalgamate.

Aggiungere gli ingredienti secchi setacciati, il pizzico di sale, assemblate fino a quando l’impasto non sarà omogeneo.

Terminate l’operazione sul tavolo infarinando prima il piano di lavoro, fare poi dei cilindri dal diametro di 4 centimetri e far riposare in frigo qualche ora.

Quando i filoncini si saranno rassodati portare il forno a una di temperatura di 160°, tagliarli in fette da 1 cm, appiattirli leggermente con la mano e cuocere in modalità ventilata per 10/12 minuti.

Questi biscotti rimarranno morbidi per via del tanto cocco fresco, danno il meglio di loro il giorno dopo … se ci arrivano …

cocco

Lascia una risposta

Name*
Email*
Url
Your message*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>